In Giappone, il motore di ricerca che detiene la quota di marketshare più alta è Yahoo! Japan con un 56% sul totale, mentre il colosso di Mountain View si limita a un più modesto 31%.

Yahoo! e Microsoft hanno firmato un accordo per portare maggiore concorrenza sul fronte motori di ricerca. Secondo quest’accordo tutte le ricerche fatte su Yahoo! sono processate dagli algoritmi di Bing (il motore di ricerca di Microsoft) che si occupa poi di fornire le SERP (search engine results page) ovvero le pagine dei risultati della ricerca. Yahoo! invece avrà il compito di innovare le SERP implementando nuove funzioni e contenuti. Quest’accordo vale negli Stati Uniti come nel resto del mondo.

In Giappone però la situazione è un po’ diversa:  Yahoo! Japan, infatti, è un caso a se stante poiché Yahoo! non è il maggior azionista e ne detiene una quota minoritaria. SoftBank Corp, uno dei maggiori operatori giapponesi, controlla  di fatto Yahoo! Japan e ha deciso che sarà Google a fornire le SERP per le ricerche effettuate dal proprio motore di ricerca. Questo trasferimento dovrebbe essere completato entro la fine dell’anno.

Quest’accordo è da vedere in un quadro più ampio, ovvero bisogna includere il settore mobile nel quale Big G controlla KDDI, una delle maggiori compagnie. Probabilmente in futuro assisteremo a un evolversi di questa partnership.

Analizzando bene gli accordi presi nel corso del tempo, vediamo come dal 2001 fino al 2004 le SERP di Yahoo! Japan erano già fornite da Google mentre dal 2004 a oggi si affidavano agli algoritmi di Yahoo! , assistiamo quindi a un ritorno al passato nel Sol Levante.

Microsoft e Yahoo! perdono così tutte le query giapponesi che saranno indirizzate verso i server di Mountain View. Si indeboliscono così le speranze di un grande motore di ricerca che possa contrapporsi al gigante Google.

Post correlati:

Bing, il nuovo motore di ricerca di Microsoft, continua a cr...
Bing Dynamic tema dinamico per Windows 7 aggiornato con RSS
Google+ arriva su iPhone e iPad

Lascia un commento con Facebook:

commento/i

TAGS: , , , ,

0 Commenti

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

Lascia un commento


Immagine CAPTCHA
*