VLC 2.0 “Twoflower” disponibile per il download

VLC è il media player multimediale open source più diffuso al mondo.  VLC 1.1.x infatti  è stato scaricato la bellezza di 485 milioni di volte. Dopo questa incredibile mole di download ecco che la VideoLAN Organization ( l’organizzazione no-profit che sviluppa il software) ha rilasciato VLC 2.0 nome in codice “Twoflower”.

Con questa nuova major release sono state introdotte numerose novità e corretti centinaia di errori con l’aiuto di più di 160 volontari.

Tra le novità di maggior rilievo troviamo una decodifica più veloce e ottimizzata per sfruttare al meglio i processori multi-core e le schede video: per abilitare questa funzione occorre aprire le preferenze, andare nella sezione “Ingresso e codificatori” e selezionare la prima voce: “Usa decodifica accelerata della GPU”.

In questa nuova versione è stata migliorata la qualità dei sottotitoli grazie ad una pipeline per il rendering del video ed inoltre sono stati aggiunti anche nuovi filtri.

Grazie all’implementazione di numerosi nuovi codec ora VLC può aprire ancora più formati video e audio, come ad esempio i codec a 10 bit.

Finalmente è stato inserito il supporto ai dischi BluRay, anche se al momento è ancora in versione sperimentale, quindi  potrebbero al momento rilevarsi alcune problematiche.

Per quanto riguarda la versione per Mac OS X è poi da notare il completo restyling dell’interfaccia grafica per uniformarla al resto del sistema.

È possibile effettuare il dowload qui per Windows e Mac.

 

 

Post correlati:

Lascia un commento con Facebook:

commento/i

TAGS: , , , ,