Quante volte ci siamo imbattuti in situazioni in cui sarebbe stato utile avere a disposizione uno scanner,  ad esempio durante una ricerca di testi o documenti in biblioteca, per importare nel computer delle ricette colte al volo,  per salvare nel pc gli appunti scritti sulla lavagna dal docente durante una lezione, e così via…

In questi frangenti non abbiamo a disposizione uno scanner  o, se l’avessimo, non potremmo usarlo in ogni caso.   Per questo ci viene in aiuto Snapter Ice, un software che permette di trasformare la nostra fotocamera digitale con almeno 2Mpixel, quindi anche quella del telefonino, in uno scanner piano. Le foto scattate si trasformano in documenti scansionati.   Il software permette di tagliare, appiattire, piegare le foto di documenti, lavagne, poster, biglietti da visita e ricette per trasformarli in documenti PDF, come se fossero stati scansionati da uno scanner piano.

Alcune immagini possono illustrare meglio queste funzioni:

snapter1snapter2snapter_3snapter4snapter5snapter6snapter7

Il programma corregge, orienta e modifica automaticamente le foto prima di trasformarle in documenti pdf.  Esiste anche la funzione “libro” che divide automaticamente le pagine di un libro fotografato frontalmente.  Il software è in versione di prova per 14 giorni, dopo i quali tutte le funzioni rimangono abilitate, ma viene impressa una leggera filigrana con il marchio, che comunque non pregiudica la leggibilità dei documenti finali.

Per l’acquisto è disponibile in due versioni: Lite, per le foto di documenti e biglietti da visita, a 20$, e Full, abilitata senza filigrana anche per le foto di lavagne e libri, a 49$.

Snapter Ice è un programma  che può essere molto utile in alcuni casi, e tutto sommato economico.

Funziona con Windows Xp e Vista.

Post correlati:

Come inserire sfondi all’interno delle cartelle di Windows X...
NTFS anche sui computer Mac
Come risolvere problema con i gadget del desktop di Windows ...

Lascia un commento con Facebook:

commento/i

TAGS: , , , , ,

0 Commenti

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

Lascia un commento


Immagine CAPTCHA
*