Software gratuito per riparare i file corrotti o danneggiati

Sono sicuro che sarà accaduto a molti di voi almeno una volta di provare ad aprire un file, magari anche importante, e di trovarsi  di fronte alla scritta “il file non può essere aperto perché corrotto o danneggiato” o a parole molto simili che suonano alle nostre orecchie come uno sberleffo o una condanna. Guarda caso si trattava proprio di quel file con informazioni importanti, delle quali naturalmente non avevamo ancora fatto una copia. Questa situazione, nella peggiore delle ipotesi, ma anche in una ipotesi meno drammatica, cioè quando il file in questione non è così importante,  ci comporta comunque come minimo qualche fastidio.

Per provare a risolvere questo genere di  problema, ci viene in aiuto File Repair,  un programma gratuito, per Windows 7 (non ho avuto modo di testare la compatibilità con le precedenti versioni di Windows), che ha il compito proprio di recuperare i file che si sono corrotti, permettendone l’apertura e recuperando il massimo delle informazioni possibili.

Può essere applicato a numerosi tipi di file:

documenti di Word danneggiati (. doc,. docx,. docm,. rtf)
fogli di calcolo Excel corrotti (. xls,. xla,. xlsx)
zip danneggiati o archivi RAR (. zip,. rar)
video danneggiati (. avi,. mp4,. mov,. flv,. wmv,. asf,. mpg)
JPEG, GIF, TIFF, BMP, PNG corrotti o immagini RAW (. jpg,. jpeg,. gif,. tiff,. bmp,. png)
documenti PDF danneggiati (. pdf)
database di Access danneggiati (. mdb,. mde,. accdb,. accde)
file di presentazioni di PowerPoint danneggiati (. ppt,. pps,. pptx)
file musicali danneggiati (. mp3,. wav)

come si può notare anche dal ritaglio della schermata di utilizzo del programma.

Utilizzando File Repair, è possibile riparare i file che risultino danneggiati a causa di:

improvvisa mancanza di alimentazione
interruzione della connessione di  rete
infezione da virus
errori di applicazione

Elenco degli errori riparabili:

il file non è in un formato riconoscibile
il file non può essere letto
l’ applicazione non può aprire il tipo di file
errori di memoria o errori di risorse di sistema insufficienti

L’utilizzo è molto semplice: si seleziona il file da riparare e viene creato in output il file riparato.

Sarebbe interessante poter fare una statistica con il riscontro delle percentuali di successo ottenute con l’utilizzo di questo programma.

Potete scaricare il programma dalla sezione download di Trovarisorse.

Restiamo in attesa delle vostre valutazioni attraverso i commenti.

Post correlati:

Lascia un commento con Facebook:

commento/i

TAGS: , , , ,