Paperphone, il cellulare sottile come un foglio di carta

La novità ci giunge da una università canadese, che ha prodotto un telefono cellulare sottile e flessibile come un foglio di carta, da cui il nome di Paperphone.  Secondo i creatori di questo progetto questa nuova tecnologia che ha appena visto la luce sarà ampliamente applicata nei prossimi anni, nei quali potrebbe diventare lo standard corrente.

Il display assomiglia molto a quello di un ebook reader, da cui ha derivato la tecnologia di visualizzazione.

La flessibilità e la sottigliezza permettono di portare con sé il proprio cellulare in modo molto pratico e comodo e senza dubbio, se questo standard prenderà  piede in un prossimo futuro, nasceranno molte idee originali ed innovative per integrare il cellulare per esempio all’interno di un abito o come braccialetto da indossare. Il limite sarà posto solo dalla creatività del progettista.

Come si comprende dal video, i comandi vengono dati  semplicemente piegando e flettendo il  “foglio” nei modi e nei punti prestabiliti.

Utilizzando una tecnologia molto simile a quella di Kindle (il famoso ebook  reader di Amazon), la lettura risulta molto agevole, quasi come leggere su di un reale foglio di carta.

Questa nuova idea, nata nella Queen’s University Human Media Lab di Kingston in Ontario, potrà aprire nuove strade e nuove fantasiose applicazioni.

Ed ora gustatevi il video……

Post correlati:

Lascia un commento con Facebook:

commento/i

TAGS: , , , ,