Microsoft Security Essentials è finalmente completato e disponibile per il download. Lo sviluppo iniziò il 18 Novembre 2008  e per il progetto venne scelto il nome in codice Morro. La prima beta fu rilasciata il 23 giugno 2009 e da allora molto lavoro è stato svolto. Questo è il primo antivirus gratuito dalla casa di Redmond ed è l’evoluzione del suo predecessore Windows Live One Care, che al contrario però era a pagamento. Probabilmente Microsoft ha deciso di distribuire gratuitamente la nuova versione, data la intuibile difficoltà a reggere il confronto con software house specializzate nel settore sicurezza.
Microsoft-Security-Essentials

I sistemi operativi supportati sono molteplici:a partire da Windows XP con Service Pack 2 o 3,per poi passare a Windows Vista con Service Pack 1 o 2 e per concludere con Windows 7 e la modalita XP presente in quest’ultimo.

Il nuovo antivirus è stato studiato e sviluppato per sistemi dotati di processore multicore e per essere estremamente leggero: infatti impiegherà solo una piccola percentuale della CPU in modo da non rallentare l’avvio del sistema e l’esecuzione dei programmi. Proprio per questo motivo i requisiti minimi sono molto bassi:

Sistema operativo: CPU Ram
Windows XP 500 Mhz 256 Mb
Windows Vista e Windows 7 1 Ghz 512 Mb

microsoft-essential-security-protezione

Ricordiamo che MSE è il primo antivirus ad integrare la funzione Dynamic Signature Service grazie alla quale si avrà la lista virus sempre aggiornata senza dover aspettare l’aggiornamento.

I risultati dell’AV-test mostrano come Microsoft Security Essentials, nonostante il ridotto impiego di risorse, sia più o meno alla pari delle altre soluzioni proposte dalla concorrenza: analizzando la tabella si nota che MSE è in grado di rilevare il 97,7% dei malware ed il 97,1% degli spyware ed adware.

Per maggiori informazioni e per effettuare il download potete visitare la pagina Microsoft.

Post correlati:

Firefox: nuova ed attraente gestione grafica 3D delle pagine...
218 wallpapers (sfondi) in alta risoluzione gratis
Da Phoenix il BIOS instant boot

Lascia un commento con Facebook:

commento/i

TAGS: , , , ,

0 Commenti

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

Lascia un commento


Immagine CAPTCHA
*