Il potentissimo ed  il più usato motore di ricerca, Google, ha appena introdotto una nuova funzionalità relativa alla ricerca immagini. Se fino ad ora è stato possibile ricercare una immagine a partire da una parola o da una stringa di testo, ora è possibile anche disporre della opzione inversa: ricercare delle immagini simili ma anche effettuare una ricerca a partire da una immagine.

Partendo dalla pagina di ricerca immagini di Google, possiamo notare che nella barra di ricerca è presente una piccola icona con il disegno di una macchina fotografica.  Cliccando su questa icona, si apre le finestra di ricerca tramite immagine, nella quale troviamo disponibili due opzioni: la prima è “incolla URL immagine”, attraverso la quale possiamo incollare nella barra di ricerca l’indirizzo URL di una immagine presente sul web; la seconda possibilità è “carica immagine”, attraverso la quale possiamo  eseguire il comando sfoglia per selezionare una immagine presente nel nostro computer.

Una via ancora più semplice ed immediata è quella di trascinare direttamente l’immagine nella barra di ricerca, prelevandola dal computer o dalla pagina web nella quale si trova.

I risultati forniti sono sicuramente interessanti; infatti come output della ricerca otteniamo sia tutte le immagini simili ma soprattutto, e questa è la vera novità, tutte le pagine web che contengono parole che sono relative alla immagine inserita come criterio di ricerca.

Questa funzionalità di Google è attiva su tutti i principali browser, mentre per Firefox e per Chrome sono disponibili estensioni che permettono di effettuare la ricerca, integrandola nel menù del browser stesso.

Possiamo confrontare la accuratezza e la precisione di questa nuova funzionalità di Goggle, con altre funzioni simili di ricerca di immagini corrispondenti , disponibili in altri motori di ricerca, come ad esempio TinEye, recensito nel nostro articolo dal titolo:    Ricercare, a partire da una immagine, immagini simili, contraffatte o copiate e scoprire dove sono utilizzate.

Dobbiamo comunque considerare che gli altri motori non hanno, almeno per ora,  la possibilità di fornire come risultato, oltre alle immagini simili, anche le pagine web che contengono le parole relative alla immagine stessa.

Ci chiediamo a questo punto quale sarà la prossima innovazione che Google implementerà nel suo motore di ricerca.

Post correlati:

Ricercare, a partire da una immagine, immagini simili, contr...

Lascia un commento con Facebook:

commento/i

TAGS: , , , ,

0 Commenti

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

Lascia un commento


Immagine CAPTCHA
*