Web — 5 ottobre 2009 at 23:30

I migliori metodi di pagamento per acquisti in internet

by

Continuando la nostra spiegazione sugli acquisti online iniziata con l’articolo “Ottenere il prezzo più basso per gli acquisti online“,  parleremo in questo articolo di un altro aspetto molto importante: il metodo di pagamento, per valutare quali siano i migliori e i più affidabili e sicuri.

Abbiamo diverse possibilità, ma prima ovviamente dobbiamo verificare quelle che sono accettate dal venditore.

Elenchiamo qui di seguito le varie modalità, dal meno consigliato al più consigliato, con i relativi pro e contro: in blu i pro e in rosso i contro.

Pagamento con carta di credito: nonostante ciò che affermano le banche, ci sono dei rischi ad inserire i dati della propria carta di credito in internet; di norma le banche applicano anche una commissione per il pagamento.

Pagamento contrassegno (contanti alla consegna): si evita il rischio di pagare un articolo prima che ci venga recapitato; non sempre è accettato dal venditore; costo aggiuntivo da sostenere (circa 4 o 5 euro di media); quando arriva il  corriere c’è il rischio che non abbiamo la disponibilità immediata del contante.

Pagamento con carta di credito prepagata: lasciamo sulla carta un importo minimo e riduciamo di molto il rischio in caso di clonazioni della carta o phising dei dati; è possibile alimentarla anche con un versamento dal nostro c/c, al quale però non è collegata; da valutare spese e commissioni da sostenere

Pagamento con carta postepay: costo minimo della carta che è di 5 euro; può essere fatta e ricaricata in qualsiasi ufficio postale; è generalmente accettata in internet ed anche all’estero; costo minimo di ricarica, che è di 1 euro; visualizzazione movimenti ed estratto conto online in tempo reale; ha i vantaggi di una ricaricabile, ma rimane il rischio di un utilizzo fraudolento in caso del furto dei dati della carta. Per maggiori informazioni potete consultare il sito delle Poste Italiane.  La carta Postepay è una carta del circuito Visa electron.

cartapostepay02

Pagamento con Paypal: in assoluto il migliore ed il più sicuro, specialmente se appoggiato ad una carta Postepay; non è necessario inserire in internet i dati della carta di credito; estratto conto online in tempo reale; accettata dalla maggior parte dei venditori sia in Italia che all’estero; offre un’assicurazione sui rischi della transazione; le commissioni sono a carico del venditore; l’apertura di un conto Paypal è molto semplice ed immediata ed il riferimento alla carta, per ricevere pagamenti, è soltanto il proprio indirizzo email di registrazione. Per aprire il vostro conto e per maggiori dettagli potete collegarvi al sito Paypal. Da poco è attivo anche il metodo di ricarica del conto Paypal mediante bonifico dal proprio corrente, ma di norma effettuare un bonifico comporta un costo di commissione. Di recente  Paypal ha anche istituito la carta Paypal ricaricabile.


paypal

Riassumendo: il metodo migliore è senz’altro  Paypal appoggiato su di una carta di credito Postepay,  ed immediatamente dopo segue la carta Postepay.

Augurandovi buoni e sicuri acquisti….. alla prossima!!!

Lascia un commento con Facebook:

commento/i