L’applicazione nativa del social network di Mountain View per i dispositivi Apple, che sfruttano il sistema operativo iOS, è appena stata rilasciata sull’App Store. Gli ingegneri di Cupertino come consuetudine hanno controllato l’applicazione, che è poi stata approvata, rendendola così ufficialmente disponibile per il download.

Google quindi sta avviando una serie di operazioni di marketing per diffondere Google+; una di queste è l’inserimento delle star del mondo dello spettacolo all’interno degli utenti (Google+ punta sui VIP per diffondersi).

Quest’applicazione aiuta a propagare quello che oggi è visto principalmente come l’anti-Facebook (Google+). Ovviamente l’applicazione è gratuita. Questa è la descrizione che è possibile trovare sull’App Store:

“Google + per dispositivi mobile permette di condividere semplicemente le cose giuste con le giuste persone. Huddle consente di inviare messaggi alle persone cui tieni di più in modo super veloce. E non importa dove ti trovi, il flusso di aggiornamenti ti permette di rimanere in contatto con i tuoi amici, i loro aggiornamenti e i loro check-in”

Clicca per ingrandire

L’interfaccia è molto semplice, anche se al momento è disponibile solo in inglese. Probabilmente in futuro sarà localizzata anche in italiano. I requisiti per l’installazione sono: iPhone 3G, iPhone 3GS e iPhone 4. Richiede l’iOS 4.0 o successive.

Post correlati:

Bing, il nuovo motore di ricerca di Microsoft, continua a cr...
Android supererà iPhone
App Store raggiunge la quota di 3 miliardi di download

Lascia un commento con Facebook:

commento/i

TAGS: , , , ,

0 Commenti

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

Lascia un commento


Immagine CAPTCHA
*