Firefox Sync, molto più di un semplice strumento per il backup del browser

A ciascuno di noi probabilmente sarà capitato di sostituire il proprio computer con uno nuovo più moderno o di reinstallare il sistema operativo per fare una bella pulizia e renderlo più performante. Eseguendo queste operazioni ci s’imbatte in due inconvenienti: la perdita di tutti i dati, delle impostazioni del sistema e dei vari programmi installati.

Il problema della perdita dei dati è facilmente risolvibile, basta fare una copia di backup di tutti i file che ci interessano in un dispositivo di archiviazione differente come ad esempio una chiavetta USB o un hard disk esterno secondo la quantità di elementi da dover conservare.

Per quanto riguarda le impostazioni invece la cosa risulta un po’ più difficile. Fortunatamente Mozilla Labs ha sviluppato un add-on per Firefox che è in grado di eseguire il backup del browser e di averlo sempre a disposizione, ovunque: grazie a Firefox Sync il browser sarà sempre sincronizzato online. Quest’estensione sostituisce di fatto il componente Weave Sync ( Fennec diventa Firefox Mobile e giunge alla versione 1.0 insieme a Weave Sync) che effettuava la sincronizzazione solamente tra la versione mobile ed una versione desktop.

Firefox Sync è grado di sincronizzare i segnalibri, la cronologia, le schede aperte, le password, e ogni altra impostazione del browser collegandosi da qualsiasi computer. È inoltre disponibile anche la versione mobile grazie alla quale il nostro Firefox sarà sempre con noi e non ci sarà più interruzione tra una “navigazione” e l’altra.

Per utilizzare questa praticissima feature aggiuntiva del browser di Mozilla, per prima cosa dobbiamo installare il componente aggiuntivo nel desktop e opzionalmente nel dispositivo mobile, nel caso supporti Firefox Mobile. Per la versione desktop è possibile effettuare l’installazione in questa pagina mentre per la versione mobile dovrete andare in quest’altra pagina.

Una volta installato dobbiamo creare un account (gratuito) e specificare se memorizzare il backup sui server di Mozilla o su uno di nostra proprietà, poi sarà necessario impostare una password e una frase segreta da digitare per connettersi all’account. Mozilla assicura che tutti i dati archiviati nei propri server sono cifrati e protetti. Una volta fatto questo basterà configurare Firefox Sync decidendo cosa sincronizzare e cosa no. Ora basterà accedere all’account da qualsiasi dispositivo ,  effettuare una rapida sincronizzazione e goderci la navigazione nei nostri siti preferiti.

Post correlati:

Lascia un commento con Facebook:

commento/i

TAGS: , , , ,