Generalmente si pensa che i tempi di avvio di un sistema,  dal momento in cui si preme il tasto di accensione del pc al momento in cui in cui si può realmente utilizzare la macchina,  siano dovuti al sistema operativo che deve essere caricato.

Questo in parte è vero:  infatti nel corso degli anni i produttori di O.S. hanno prestato sempre più attenzione alla programmazione di questa parte del sistema operativo,  ottenendo concreti miglioramenti. Un  esempio di ciò è l’imminente Windows 7, nel quale Microsoft ha ottimizzato la gestione de gli hard disk e degli SSD in avvio, al fine di sfruttarne meglio le velocità per il caricamento dei dati. Nonostante questo però,  dopo l’accensione del personal computer bisognerà attendere un minimo di 50 secondi nei sistemi più veloci prima che il sistema sia pronto.

windows-7-loading

Prima del caricamento del sistema operativo,  il BIOS esegue tutta una serie di controlli sull’hardware(hard disk,processore e altri controller) del pc,  al fine di rilevare eventuali problemi: questo test richiede dai 5 ai 10 secondi , in base alla versione del BIOS ed al pc, che  andranno a sommarsi ai tempi di caricamento del sistema operativo.

A risolvere questo problema ci pensa la nota società Phoenix Technology che presenta il suo nuovo BIOS basato su UEFI (Unified Extensible Firmware Interface)  grazie al quale sarà possibile ridurre drasticamente i tempi dei vari controlli in modo da poter accede quasi immediatamente all’hard disk e all’avvio del sistema operativo,  eliminando di fatto i colli di bottiglia rappresentati dal BIOS.

phoenix-technology-logo

Come potete notare nel video dimostrativo sottostante,  il primo notebook dal momento di accensione impiega solamente 1,37 secondi per accedere all’hard disk;inoltre il Dell Adamo in 20 secondi ha raggiunto il desktop di Windows mentre il T400 ci ha impiegato poco meno di 10 secondi.

Per maggiori informazioni potete consultare il sito UEFI.

Post correlati:

Come decodificare la password del bios
Windows 7: risparmiare con l’acquisto online
Anche Nokia si lancia nel mercato netbook

Lascia un commento con Facebook:

commento/i

TAGS: , , , ,

0 Commenti

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

Lascia un commento


Immagine CAPTCHA
*