Eye on Earth nasce dalla collaborazione tra l’Agenzia Europea per l’Ambiente e Microsoft.

Accedendo al portale verrà visualizzata una mappa satellitare (quella del servizio Mappe di Bing, il motore di ricerca marcato Microsoft) nella quale viene mostrata la dislocazione delle varie stazioni di analisi dell’aria e dell’acqua in tutta Europa.

eye on earth caricamento

Digitando il nome di una qualsiasi città europea si potrà visualizzare il livello di ozono,diossido di azoto e polveri sottili presenti nell’aria e visualizzarne la valutazione tramite un pallino colorato seguito dalla descrizione,inoltre verrà mostrata anche una valutazione dell’acqua se nella città ricercata è presente anche una stazione per la sua analisi.

Per rendere più efficace il sistema di valutazione gli sviluppatori hanno implementato un sistema grazie al quale ogni cittadino potrà esprimere la propria opinione ed un commento personale sulla qualità: queste informazioni verranno visualizzate a fianco di quelle rilevate dalle centraline.

eye on earth

Questo servizio è molto utile per tenere costantemente sotto controllo i livelli d”inquinamento e renderli visibili a tutti, dal cittadino “comune” a chi deve prendere decisioni importanti per l’ambiente.

Microsoft, oltre a fornire le mappe tramite Bing, offre la base Windows Azure sulla quale Eye on Earth si appoggia. Windows Azure è la piattaforma di cloud computing della casa di Redmond.

Potete accedere al servizio da   questo link

windows azure logo

Post correlati:

Bing, il nuovo motore di ricerca di Microsoft, continua a cr...
Yahoo! Japan si allontana da Bing e si allea con Google
Bing Dynamic tema dinamico per Windows 7 aggiornato con RSS

Lascia un commento con Facebook:

commento/i

TAGS: , , , ,

0 Commenti

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

Lascia un commento


Immagine CAPTCHA
*