Bing, il nuovo motore di ricerca di Microsoft, continua a crescere

Buone notizie per MicrosoftComScore infatti illustra che Bing, il nuovo motore di ricerca Microsoft, negli Stati Uniti (unico paese dove è attivo al 100%) ha guadagnato lo 0,4% raggiungendo quota 8,4% delle ricerche.

La quota di Google(65%) è rimasta pressochè invariata e l’aumento di Bing è avvenuto a discapito di Yahoo che precedentemente deteneva il 20,1%,  mentre ora è a quota 19,6%.

Bing ha ancora un ampio margine di espansione,  ma pare che sia sulla buona strada nonostante dopo il primo mese sia rimasto abbastanza stabile.

bing

Gli analisti spiegano che questo aumento è in gran parte dovuto alla campagna pubblicitaria e quindi        dovremo aspettare qualche mese prima di vedere se cambieranno le abitudini dell’utenza o se era solo curiosità.

Yahoo invece deve correre ai ripari per riguadagnare quote o rischia di vedersi tagliata fuori nei mesi avvenire.

Per maggiori informazioni potete consultare il recente articolo apparso su La Repubblica

Post correlati:

Lascia un commento con Facebook:

commento/i

TAGS: , , , ,